Messaggio per utenti con sintetizzatori vocali

Benvenuto, Se state utilizzando un sintetizzatore vocale vi consigliamo di entrare in modalità "Miglior Accesso". Questa modalità è progettata per agevolare alcune modalità di navigazione:


Salta a contenuto principale


Contenuto principale

Messaggio di avviso

Mercoledì, 01 Giugno 2016 16:28

Comitato per la valutazione dei docenti


Il Comitato per la valutazione dei docenti di ruolo, come indicato dall' art. 1, comma 129 della legge 13 luglio 2015, n. 107 "Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti", che di seguito si trascrive, è così composto:

Componente   Nominativo          
 Dirigente Scolastico-Presidente        Dott.ssa Angela Rispo                   
 Docente  Bossa Vincenza
 Docente  Della Corte Maria Grazia
 Docente  Odierno Giuseppina
 Genitore  Cecere Maria
 Genitore  Tipaldi Rachele
 Esterno  Dott. Gaetano De Rosa

Art. 1, comma 129
"Dall'inizio dell'anno scolastico successivo a quello in corso alla data di entrata in vigore della presente legge, l'articolo 11 del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297,e' sostituito dal seguente:
«Art. 11 (Comitato per la valutazione dei docenti).

 1. Presso ogni istituzione scolastica ed educativa e' istituito, senza nuovi maggiori oneri per la finanza pubblica, il comitato per la valutazione dei docenti. 

2. Il comitato ha durata di tre anni scolastici, e' presieduto dal dirigente scolastico ed e' costituito dai seguenti componenti:
a) tre docenti dell'istituzione scolastica, di cui due scelti dal collegio dei docenti e uno dal consiglio di istituto;
b) due rappresentanti dei genitori, per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo di istruzione; un rappresentante degli studenti e un rappresentante dei genitori, per il secondo ciclo di istruzione, scelti dal consiglio di istituto;
c) un componente esterno individuato dall'ufficio scolastico regionale tra docenti, dirigenti scolastici e dirigenti tecnici.

3. Il comitato individua i criteri per la valorizzazione dei docenti sulla base:
a) della qualita' dell'insegnamento e del contributo al miglioramento dell'istituzione scolastica, nonche' del successo formativo e scolastico degli studenti;
b) dei risultati ottenuti dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell'innovazione didattica e metodologica, nonche' della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche;
c) delle responsabilita' assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale.

4. Il comitato esprime altresi' il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo. A tal fine il comitato e' composto dal dirigente scolastico, che lo presiede, dai docenti di cui al comma 2, lettera a), ed e' integrato dal docente a cui sono affidate le funzioni di tutor.

Letto 518 volte
Altro in questa categoria: « Consigli di interclasse a.s. 2015-2016